stanno succedendo un po’ di cose

23 02 2010

la più evidente è la minore carta sulla scrivania, e la luce in fondo al tunnel, che è ancora in fondo ma si vede.

poi ci sono due scrivanie vuote, una di fronte a me, una più lontana, due assenze che si fanno sentire, e se non ci pensi non ci fai caso, ma quando ci pensi dici “‘zz non ci sono più…”.

poi mi rendo conto che una casa ti deve piacere. la devi sentire tua. si fottano i brunetti & co. che la menano con i bamboccioni, io i soldi li spendo per qualcosa che mi piace, mica per un ripiego che non mi fa stare bene. e ne ho viste diverse, anche di amici, che però non mi piacciono, non sono mie, alcune scelte, di amici, addirittura un pugno in un occhio per certe cose, bisogna stare bene e io non ci starei.

poi, alla malora chi ne sarà invidioso, ho deciso per comprare l’auto che volevo da anni, usata, ok, ma be tenuta, e l’aspetto.

poi c’è il teatro, tanto teatro ultimamente, un fottìo di teatro, bello, entusiasmante, ricco, locale, intimo.

poi c’è la prima tappa del nuovo diario scritta, e l’intenzione di completarlo e di farlo anche per il 2009, che anche se ci sono cose che finora non ho scritto è venuto il momento di farlo, sarà una mezza tortura, ma lo voglio fare, perchè è giusto non tenersi certe emozioni per se stessi.

c’è una chiavetta usb che pare funzionare, dopo una settimana di problemi, ci sono foto da pubblicare, ritorni da fare, che mi mancano, spartiti da suonare, percorsi da camminare.

ci sono tante cose, in un altro momento mi sarebbero sembrate troppe, ma in questo momento no, forse qualcosa sta cambiando, si sta evolvendo, sta crescendo.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: