Teresa è volata in cielo

2 09 2009

radio popolare, sette e qualcosa, la notizia. non ci credo e ascolto ogni singola parola dello speaker. un paio di telefonate, chi ancora non sapeva e non ci credeva e chi sapeva e non aveva parole.

per me sparisce una persona che posso definire amica, quasi una persona di famiglia. ricordo l’accoglienza all’inizio dello stage in Emergency, vederla nella vecchia sede di via Bagutta coordinare le persone, avere una parola, un saluto per tutti; poi il saluto finale e l’invito a fare qualcosa ancora per Emergency. non ho saputo resisterle. perchè lei la parola “pace” la metteva davvero in ogni momento della vita, con tutti, anche quando sosteneva le sue idee lo faceva sempre in modo elegante, com’era lei, e fermo.

sapeva spronare le persone, motivandole, come saprebbe fare una buona madre, quale era.

sono convinto che la maniera migliore per onorare il suo ricordo sia di rinnovare l’impegno nel suo e nostro sogno.

per info: emergency.it

Teresa_Sarti_200x188

Annunci




fiesta

1 09 2009

senza troppi moralismi, ma festeggiare uno che ha ammazzato un sacco di gente la considero sempre una gran cagata.