tremAnti bond

30 09 2009

ieri intesa e unicredit hanno detto che non si avvarranno dei tremonti bond. un po’ di stupore ma non per il motivo corretto.

una persona normodotata quando va a chiedere un prestito per prima cosa chiede quanto è il tasso; è la prima cosa, poi ci sono amminicoli vari, ma il tasso applicato la prima cosa che si guarda, così come quando si decide di fare un investimento, quanto rende? si guarda il tasso e via.

ora, escono i tremAnti e pam, ti sparano un tasso dell’8%. uno che lavora nel settore direbbe subito “sticaus!”, visto che a spanne e tassi vanno dal 3 al 5 per avere una forbice un po’ ampia, quindi una perdita secca media del 4%.

ora, una banca può decidere di aderire ai tremAnti bond, alla fine nell’economia di un bilancio di una banca, possono pesare per una quota relativamente bassa  livello di costi. però. però che figura ci fa una banca che ai suoi clienti riconosce un 2,5-3% striminzito su obbligazioni con condizioni assurde, nel momento in cui decide che al governo, va mo’ là, gli riconosce l’8%? in condizioni di concorrenza perfetta, tutti i clienti andrebbero da quella banca a pretendere lo stesso tasso e se non glielo riconoscesse chiuderebbero tutti i conti che hanno aperto.

ma non siamo in regime di concorrenza perfetta, però qualche banchiere i conti li sa ancora fare, e raccogliere all’8, per impiegare al 3-4 per cento forse si rende conto che non gli conviene molto. che poi sono conti per cui basta un bambino delle scuole medie (ma soltanto perchè credo che alle elementari non affrontino la tematica dei numeri negativi, nel qual caso anche un bimbo delle elementari va bene)…

se poi teniamo conto che tra le condizioni c’erano i margini perchè i prefetti possano mettere mano all’interno della banca, si capisce perchè solo qualche bancaccia aderirà ai tremAnti bond, mentre quelle un po’ più solide e sgamate risponderanno un “no, grazie”. un po’ come si fa con i vu’ cumpra…

e io che mi chiedo come mai i giornali e tg non danno risalto a notizie del genere con relative spiegazioni… ah, è vero, sono tutti comunisti e i comunisti con i soldi non ci capiscono nulla…

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: