invecchiare

26 08 2009

da lunedì mi sento più vecchio. da che ho salutato la mi aultima nonna, ho una sensazione strana addosso, qualcosa di poco normale. quando le cose le vivi, a volte non le comprendi fino in fondo, come quando mi chiedeva di andare a pranzo da lei il sabato e la domenica che i miei erano in vacanza, ora so che quando i miei saranno in vacanza non ci sarà più lei ad aspettarmi per pranzare insieme, e anche se a volte mi pesava andarci, perchè avrei preferito fare altro, ora mi manca.
il fatto più strano è che con lei avevo un rapporto molto burrascoso, si litigava spesso, strano per un rapporto nonna-nipote, ma alla fine si era trovato un modo per convivere pacificamente. era anche diventata socia di Emergency, e riceveva con piacere il giornale e le notizie, e tutti gli anni si ricordava di darmi la stessa cifra per l’associazione: dire al Giando di avvisare che non mandassero più il giornale mi è sembrato innaturale.
e ora, ogni mattina, quando arrivo a Molino Dorino ed entro nelle prime vie di Milano, mi prende una sensazione un po’ angosciosa: so che lì vicino c’è la casa Vidas, che parcheggerò dietro ad essa, e che non ci tornerò, anche se per solo una settimana ho passato un po’ di tempo lì dentro con lei. vorrei andare a salutare gli infermieri e una signora che aveva molto legato con mia nonna, ma non me la sento, non ancora almeno. ho sempre fatto quello che mi sentivo fino in fondo, il pensiero mi piace, ma le gambe non si muovono.
in molti mi chiedono come sto. direi bene. nel senso che vado avanti, non mi viene da piangere ogni due per tre, e mi sento anche la forza per dare una mano ai miei quando ne hanno bisogno, senza fatica.
però c’è questa sensazione strana: come se dal mio petto qualcuno avesse preso un cucchiaio e tirato via una palettata, come si fa con il gelato, ed è rimasto un buco, e anche se spalmi il gelato attorno per ricoprire il buco, il buco resta, quindi tanto vale lasciarlo lì e continuare a fare ciò che si pensa sia buono.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: