una delle cose che non sopporto

15 05 2009

è vedere la gente che ti chiede come risolvere un problema al pc, continuando ad incaponirsi con lo stesso tipo di tentativo.

i pc, si sa, sono stupidi, a volte per motivi ignoti ai comuni mortali decidono di farti credere che faranno una cosa e poi in stampa ne fanno un’altra. what you see is NOT what you get…

e me li vedo lì che ah, ma come faccio, aiutami, dammi una mano, ma perchè fa così questo cattivone di pc (pc… partito comunista… sempre colpa dei comunisti ecchecc…), perchè ce l’ha con me, lo tratto bene, tutti i giorni lo spolvero pure e altre cose di ‘sto tono.

la mia reazione di solito è sempre la stessa: li zittisco, gli dico di alzare il culo dalla sedia, di darmi topo e tastiera e di lasciarmi vedere. dopo mezz’ora che uno utilizza un metodo inefficace credo che un minimo di ragione lo possa spingere a valutare una via alternativa, un po’ di creatività per gabbare (gabba gabba hey, gabba hey, gabba hey!!!) l’infame macchina… io non aspetto mezz’ora di solito, mezzo minuto mi basta: provo un’alternativa, stampa. quasi sempre lascio al primo colpo il tapino a bocca aperta a guardarsi la sua stampa finalmente come la voleva, in attesa della prossima volta. tanto certa gente è così dentro a schemi fissi, che spiegargli come tentare di slegarsi dagli schemi è totalmente inutile.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: