ciaobbella

24 04 2009

passare una serata in compagnia di canti di protesta e partigiani fa molto bene al cuore e anche al morale.

se poi ci aggiungiamo un “al dievel” da pelle d’oca e lucciconi, una “bella ciao” nata spontaneamente sul finale e non prevista in scaletta in una città dove la Resistenza ha fatto la sua parte e l’amministrazione attuale non ha molta memoria, c’è da gasarsi abbastanza…

Annunci

Azioni

Information

One response

5 05 2009
silvanascricci

Cosa meravigliosa, che capita sempre più rararamente.
Silvanascricci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: