scatologico

14 05 2008

ieri sera si è abbozzato un discorso scatologico sulla teoria delle cagate, proprio quelle, in senso fisico. commentando uno spartito, che nel finale era appunto una cagata, il mio insegnanate ed io ci siamo arrabattati in un discorso che non è esploso, ma che potrebbe essere molto edificante, date le premesse.

oggi una collega era schifata da un commento fatto da un altro collega (John, ovvero il controllore. detto anche Ambrogio, il maggiordomo del ferrero rocher) che evocava tale pratica esplettiva, in termini peraltro assolutamente casti e per nulla volgari (definite “grandi manovre”).

tutto questo dopo notizie scatologiche pervenute ieri. oggi è un altro giorno. di pranzo al parco. è già qualcosa.

Annunci

Azioni

Information

5 responses

14 05 2008
Beppone

ahahahahah prot… ahahahah 🙂

15 05 2008
Azathoth

Eh beh… mai sottovalutare il problema delle grandi manovre, direi che questa è sì che è una conversazione producente! 😛

15 05 2008
stella

Io vorrei spezzare una lancia in favore del cesso. Cioe’, il cesso è da sempre simbolo ed emblema di villipendio e di mortificazione. Tanto che da questo derivano alcuni tra gli insulti più coloriti e puntuali, su cui non mi dilungherò.
Ma gli dobbiamo un po’ di rispetto in fondo: è uno dei luoghi più indispensabili, ritengo che molte buone idee potrebbero essere nate nelle sue vicinanze e soprattutto se non ce quando ci serve ci sorprendiamo a desiderarlo disperatamente.
E pensa che non ho nemmeno bevuto

15 05 2008
Pea

quanto sono d’accordo con stella! io ho un ottimo rapporto col mio ;))

incredibile ma vero ho postato!! preparati perchè è lunghissimo…se non sai come occupare il venerdì al lavoro potrebbe tornarti utlie ;o)

16 05 2008
l'oste Walter

@ beppone: la scatologia crea sempre ilarità 😉

@ azathoth: e auguriamo che la produzione sia abbondante e felice! 😀

@ stella: ma lei mi sfonda una porta aperta! pensa che io mi ricordo alcune cose del lavoro o mi vengono idee mentre faccio la pausa-pipì… 😉

@ pea: prenderò un giorno di ferie allora! e lo leggerò dove? dove? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: