e morì con un falafel in mano

15 04 2008

film ideale da vedere ieri sera. splendida la scena iniziale con il falafel in mano che cola salsa lungo il polso.

è vecchiotto come film, è uscito già da alcuni anni, ma rimaneva ancora uno di quei titoli che ogni tanto mi colpiscono e che mi ronzano continuamente in testa con la frase “lo devo vedere, lo devo vedere, lo devo vedere!”. e prima o poi riesco a vederli.

è assurdo, ideale per ieri sera, non arriva al livello di “tutti giù per terra”, però quella era ambientato a Torino, questo in Australia, le differenze sono enormi. però ci sono davvero delle battute assolutamente irresistibili, o scene che si ripetono piene di uno splendido vuoto, di inutilità. i personaggi sono grandiosi, alienati, pazzi, fuori di testa, amorfi. la colonna sonora è favolosa: e diciamocelo, “the mercy seat” di Nick Cave è un gran pezzo da usare come sfondo per un suicidio, per la precisione uno stillicidio.

massima stima per Flip, che morì con il suo falafel in mano.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

15 04 2008
Düsseldorfer

Torino ha molto a che fare con l’Australia, ad esempio i canguri FIAT 4X4 li abbiamo importati dal bel paese! 🙂

16 04 2008
l'oste Walter

@ duss: zomp zomp zomp zomp x 4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: