rituale

2 02 2008

Non capita così di frequente di desiderare in modo forte un boccale di birra. Scura. Nera come l’inchiostro, densa, schiumosa, ricca, carica, ma leggera, fresca, che va giù che è un piacere.

E alla sera le menate del giorno le si vuole lasciare via, lontane, il lavoro lo lasciamo al prossimo giorno, prendendoci in giro come al solito, osservando la gente attorno a noi, ingollando il nostro rituale: media, poi da mangiare con la piccolina della staffa.

E caschi dal sonno e ti fa male la testa per la cervicale e le corse di tutto il giorno, ma stai lì a vedere due che se la menano su quel sacchetto di monetine che collezionano, a fare il pirla mentre ti bagni, che di fuori ha iniziato a piovere, non forte, ma viene giù, e il balcone di sopra non è che ti ripara tanto.

E poi pensi che sì, forse quella città è una buona meta, non conta neanche la città, conta più la voglia di un posto dove andare, per qualche giorno, a girare, mangiare e bere in modo diverso, dimenticarsi del mondo, facendosi vivi solo con le persone a cui si tiene di più.

E poi una bella pisciata, al solito posto, a chi piscia più lontano, mentre il terzo scalda la macchina e legge i volantini che ha preso dalle cassette della posta delle case vuote.

Chiunque voglia esserci, lo sa, il rituale è questo, guai a dissacrarlo, noi ne siamo i profani officianti.

Amen.

Annunci

Azioni

Information

5 responses

4 02 2008
angelina

Amen e buon viaggio! 🙂

5 02 2008
slaymer

E poi pensi che sì, forse quella città è una buona meta, non conta neanche la città, conta più la voglia di un posto dove andare, per qualche giorno, a girare, mangiare e bere in modo diverso, dimenticarsi del mondo, facendosi vivi solo con le persone a cui si tiene di più.

…parole sante, anke il piu skifo dei posti diventa bello con la giusta compagnia!!! ;P

6 02 2008
l'oste walter

@ angelina: grazie! ti porterò un regalino! 😉

@ slay: porca pupazza… leggendo il tuo commento mi sono detto “ma chi ha scritto queste parole?” poi ero io… per la serie “scrivi senza rendertene conto…” 😉

6 02 2008
slaymer

però leggendo il mio commento non hai clikkato sul mio nick ..eh?! :)))

12 02 2008
l'oste Walter

@ slay: sì, un bel profilo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: