precarietà

26 07 2007

Elitel sta lasciando a casa 2000 persone di cui 1700 precari

c’è qualcuno che conosco che sono anni che lavora a progetto

in qualche regione assumono migliaia di stagionali nel corpo forestale e in quelle regioni ci sono molti più incendi che in quelle con pochi forestali ma fissi

la tanto decantata flessibilità, l’esempio da prendere del mercato del lavoro americano da noi non gira. siamo un popolo sostanzialmente tranquillo, che vuole sicurezza. e la sicurezza ci può essere. fossi imprenditore mi spaventerei del fatto che una persona la “posso” tenere per qualche mese e poi forse: significherebbe che per qualche mese anch’io ho lavoro e poi chissà…

qualunque economista serio direbbe che non ci si può finanziare a breve per invesimenti a lungo termine. qualunque economista serio dovrebbe anche dire che non si può acquisire tre quarti dei propri dipendenti in modo precario, non è economicamente sensato.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

26 07 2007
Silvietta

Ciaooo…un saluto e buone vacanze…

bacione

27 07 2007
Düsseldorfer

Prima che arriviamo al sistema americano o inglese deve ancora passare qualche secolo nel nostro paese …e intanto collassa! 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: