istruzioni per l’uso

24 01 2007

chiamare una trasmissione “istruzioni per l’uso”, innegabilmente ingenera nello spettatore una certa aspettativa: un piccolo manuale, semplice, chiaro e utile su come utilizzare servizi, oppure gestire situazioni, affrontare problemi. poi lo sanno tutti: esistono dei libretti scritti anche in swaili ma non in italiano, chissà perchè e allora il discorso cambia, provi a fare tutto da solo e forse funziona pure meglio.

la trasmissioni in oggetto esiste veramente, va in onda tutti i santi giorni su radio1 e in contemporanea su rai3/rainews24, so che finisce in tv alle 7 del mattino, quando inizia non so dire proprio. ogni tanto capita che se il tg1 flash delle 6.30 è già finito premo il tasto 3 del telecomando e non so perchè. ok, lo so: è solo per sentire delle parole, del rumore, che mi tenga un po’ sveglio mentre puccio i biscotti nel thè. e qualcuno mi chiederà: ma non ti puoi accendere lo stereo con gli Einsturzende Neubauten piuttosto? no, perchè lo stereo è in camera.

ora, una delle istruzioni di questa mattina era inerente al maltempo. cosa fare se una tromba d’aria vi coglie in mezzo all’autostrada? mettetevi sotto ad un cavalcavia (e magari tirate fuori quelle due preghierine imparate da bambini al catechismo, se ci siete andati…). i bambini quando vanno a scuola dovrebbero vestire delle cerate impermeabili molto colorate, cosicchè gli automobilisti li vedano bene nella pioggia (e se gli mettiamo in mano pure delle fiaccole potremmo organizzare una marcia per la pace, tanto che ci siamo e si vedono pure meglio…). ma il più bello, il più bello è quello che dà la conduttrice (Emanuela Falcetti) sui vetri appannati; anni fa, lesse su (udite, udite) Quattroruote, nota rivista automobilistica questo semplice ma geniale trucco per disappannare i vetri: bisogna accendere il condizionatore (eh, la ventola non basta) e tuuuutto si disappanna… ovvio, state attenti alla temperatura, mica che poi fa troppo caldo…

giuro sul mio onore che questo è ciò che le mie delicate orecchie hanno udito stamane. che ce lo doveva dire una in tv per farlo, non bastava capitare a fare delle lezioni di scuola guida in inverno (come me) o addirittura osservare gesti semplici dei nostri genitori alla guida dell’auto di famiglia, o ricordarsi le prime esperienze di camporella dove si appannavano volutamente i vetri, ma poi, beh poi era un’altra storia?

se vedrete una Ypsilon grigia che gira con i vetri appannati, che cerca di investire tutti i bambini senza cerata colorata e sfidando le trombe d’aria in autostrada, sapete fin d’ora chi è alla guida, per boicottaggio.

ma boia, a volte la realtà è più surreale di Salvador Dalì e Stefano Benni messi insieme…

Annunci

Azioni

Information

10 responses

24 01 2007
Stella

Caspita, dalla Falcetti una stupidata così non me la sarei mai aspettata.
Pensa che la mia panda non ha il condizionatore e la suddetta ventola non funziona moltissimo, quindi in questi giorni di pioggie monsoniche io mi aggiro dotata di straccetto, mentre cerco di combattere con il vetro che ovviamente si appanna.
E ogni volta, prima di salire in macchina, la preghera per proteggere il bambino senza tela cerata la dico davvero. Non si sa mai.

Buona giornata, Walter.

24 01 2007
Düsseldorfer

ahahahahah 🙂 Bellissimo!
Leggendo questo post mi sono ricordato perché mi rifiuto di guardare la televisione italiana! Spazzatura allo stato puro, pur di occupare banda, tempo e impedire aalla gente di pensare con la propria testa.

Io proporrei un programma dove si insegna a soffiarsi il naso correttamente, a pulirsi il deretano dopo aver espletato e, perché no, come prepararsi alla selezione del grande fratello! 😦

Comunque sia, se becchi una tromba d’aria a Milano fammelo sapere, non ne ho mai vista una! 😀

Hasta luego!

24 01 2007
angelina

hmmmm… mi sa che hai capito male il titolo… non è per caso “istruzioni per l’ouzo”? 😉
Buona serata

24 01 2007
Azathoth

Cavolo, e io che mi vesto sempre di nero cosa vuol dire? che è un miracolo se ancora non mi hanno buttato sotto?? 😀

Conosco la trasmissione, ogni tanto alla mattina mi capita di sentirla di riflesso (cioè quando la mia dolce metà attacca la tv a tutto volume alle sei e mezza del mattino per non sentirmi lamentare che ho sonno) e ti posso assicurare che il trucchetto del condizionatore non era la prima volta che lo sfoggiava!! L’ho sentita dare questa istruzione almeno altre quattro o cinque volte… tanto perché non si sa mai che qualcuno non abbia capito bene la prima volta 😀

24 01 2007
Mad Riot

Ecco perchè non guardo mai la televisione, partite a parte 🙂

24 01 2007
coneja

Non la reggo, la Falcetti, di prima mattina, mi fa venire l’ansia solo a sentirne la voce…
indipendentemente dall’argomento che sta trattando!
La mattina inizia con la radiosveglia puntata su Radio2, i conduttori, anche se cambiano spesso, sono più tranquillini e a volte fanno sentire bella musica.

25 01 2007
l'oste Walter

però, ‘sta Falcetti la conosce un po’ di gente, ah però…

@ stella: come metodo è un po’ superato… è per quello che non lo ha menzionato 😉

@ duss: emmenomale che ti faccio ridere! 🙂 sai che le tue proposte (eccetto l’ultima) possono essere delle ottime idee per la tv italiana? almeno farebbero un po’ di educazione 😉

@ angelina: dici che ho capito male? può essere… sarà la crisi d’astinenza da ouzo!!! 😀

@ azathoth: mer… ma allora è recidiva! anche lei è sempre vestita di nero, spero di non sbagliare mira 😉

@ mad riot: almeno lì se fanno cappellate non è che se le preparano…

@ coneja: io invece mi ripulisco poi in auto con Radiopop…

25 01 2007
sonia

OT: ciao Walter, un salutino veloce…
Passo sto eek con più tranquillità.

26 01 2007
milena

ciao, come stai?

26 01 2007
Azathoth

@l’Oste: mi raccomando prendi bene la mira che non vorrei essere investita da te! 😉
Sai com’è preferirei noni ammaccarti la macchina! 😀
Cmq si, è recidiva… ogni volta che viene fuori l’argomento maltempo o macchina lei spiega come spannare i finestrini, come se fosse una di quelle istruzioni ‘fuori dal comune’. In realtà anche il mio cane sa come fare (e l’ha imparato dopo solo due volte che saliva in macchina con me…. che io abbia un cane geniale (Pimpa rules!!)???) 🙂

Buon weekend!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: