pensieri e parole del fine settimana

13 11 2006

ho considerato che la luce autunnale è davvero splendida, ottima per le fotografie, è come se si vivesse in un lungo tramonto che inizia poco dopo mezzogiorno e finisce verso le sei del pomeriggio.

finalmente ripreso il taglio della legna (ah come sono tedioso!!! 🙂 ), in due tutto gira meglio, la chiamano organizzazione del lavoro, io la chiamo finire presto e far meno fatica.

ho terminato un libro che parla di malattie inventate, faccio bene ad odiare il marketing: è un tema che ha bisogno di più spazio.

il nuovo album di Cisco, mi spiace doverlo dire ma mi piace: già avevo apprezzato il suo lavoro con i “La casa del vento”, ma le ultime cose dei MCR davvero le trovavo insopportabili; trovavo inoltre insopportabile l’eccessivo e strumentale uso della contestazione politica in alcuni dei loro ultimi pezzi, perchè li rendeva attuali per due mesi e poi senza significato. il nuovo lavoro invece è molto ben realizzato: solo due pezzi non mi convincono nei testi (le tracce 3 e 5), mentre gli altri a mio parere sono ben fatti: di certo ci sono arrangiature davvero ottime, con musicisti di gran livello; in molti momenti mi ha ricordato Leonard Cohen, e non a caso c’è pure la cover della sua “Sister of mercy”. è un disco non catalogabile, di base folk, che ricorda un po’ “Fuori campo”, ma con uno sfondo molto più d’atmosfera rispetto a quell’album. tutto questo considerando che a me Cisco sta un po’ sugli zebedei, l’ho rivalutato. sul suo sito un po’ di musica scaricabile.

due notizie di cronaca per dire come è cambiato il mondo da neanche vent’anni a questa parte: nella mia scuola il Paolino non l’ha mai toccato nessuno, anzi, gli volevamo tutti bene, anche chi non lo conosceva e non aveva modo di parlarci non se la prendeva certo con lui… anche perchè credo avrebbe fatto lui una brutta fine… nella mia scuola nessuna prof si è mai spogliata nuda chiedendo prestazioni sessuali ai ragazzi. e direi che qualsiasi ometto di tredici anni con gli ormoni che iniziano a frullare non credo che possa rimanere scontento della cosa; e diciamolo senza tante ipocrisie che se avevi una prof gnocca in classe te lo sognavi pure che faceva una scena così! magari non in classe, ma va bene lo stesso…

ultima notizia: è nata la figlia di Beppone: Elisa! per la foto e gli auguri ci sta il suo blog 😉 auguri anche ari-papà!

Annunci

Azioni

Information

11 responses

13 11 2006
Düsseldorfer

Vedo se riesco a scaricare e sentire qualcosa! 🙂

A proposito della prof! WOW, a me non è mai capitato!!! 😦
…ma quanto sono fortunati sti ragazzini d’oggi? AHHAHAHA 😀 (scherzo, ovviamente)

13 11 2006
dan

a me i Modena non piacciono molto, forse perché durante un soggiorno a Guastalla ascoltai cose non proprio carine su questo Cisco, che deve essere un bello stronzetto…maldicenze forse…ma ripetute.
la storia del ragazzo Down mette una tristezza immensa.
la storia della prof nuda…beh…che dire….forse quando succedevano ste cose io stavo giocando a briscola con il bidello

13 11 2006
l'oste Walter

@ duss: ma davvero! noi con il vic20 e qbert, loro con la playstation… 😀 o ti riferivi ad altro… 😉

@ dan: io li preferivo agli inizi, ma proprio ai primi, quando alla voce oltre a Cisco c’era anche Alberto Morselli, caldissima voce e molta semplicità. ha fatto anche lui un album solista, molto bello, che preferisco a quello di Cisco.
anche tu giocavi a carte? noio a briscola in 5, ma senza bidello… saremo mica cresciuti un po’ distratti? 😉

13 11 2006
Düsseldorfer

No no, pensavo proprio alla PlayStation e al Vic20 da modificare! AHAHAH 😀
…perché ho dato adito a misunderstanding? 🙂

13 11 2006
l'oste walter

@ duss: assolutamente no 😉

13 11 2006
mad riot

Riguardo il ragazzo down, credo che siamo proprio scesi in basso, come esseri umani…

13 11 2006
l'oste Walter

@ mad riot: a parte il pestato non ho visto molti esseri umani in quella classe… ma forse devo solo cambiare occhiali… 😉

14 11 2006
Düsseldorfer

ma perché? le due ragazzine di Ferrara che si sono pestate per un ragazzo e nessuno le ha fermate, anzi, le hanno filmate e messe su internet mentre una è finita all’ospedale (la vittima aggredita) …e quelle di Torino che hannoo picchiato “l’amica” e mandata in ospedale sfregiata solo perché troppo bella???

Siamo in un paese di caxxoni, sembriamo quasi americanii! 😦

14 11 2006
Düsseldorfer

P.S. se per le donne la parità significa avere preso i lati peggiori dell’uomo, allora il loro fallimento è totale!
Purtroppo storie del genere su ragazze se ne sentono sempre di più!

14 11 2006
l'oste walter

@ duss: la vicenda di Torino mi ha fatto tornare in mente le donne orientali sfregiate con l’acido perchè belle e senza marito… però loro sono barbari, noi invece “ragazzi affetti da disagio sociale”…

14 11 2006
Düsseldorfer

Vero, basta cambiare le parole e tutto si giustifica! Siamo uomini marketing!

Walter c’era una rsiposta per te da me di Azathoth che però era finita nello spam, ora l’ho ripristinata, se la vuoi leggere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: